EVENTO

Roberto Vecchioni

19 Agosto 2024 – Follonica (GR)

“Tra il silenzio e il tuono Tour”

Dopo il successo della partecipazione alla 74a edizione del Festival di Sanremo nella serata delle cover in duetto con Alfa con il brano “Sogna ragazzo sogna”, Roberto Vecchioni torna al live con “Tra il silenzio e il tuono Tour” che prende il nome dal suo ultimo lavoro letterario in vetta nella classifica della narrativa italiana. Lo spettacolo, prodotto da DM Produzioni, in programma nei teatri e nei luoghi più suggestivi d’Italia, nella prima parte è dedicato ai brani dell’ultimo album “L’Infinito” per poi lasciare spazio ad alcuni classici del repertorio del cantautore, in una narrazione che tiene insieme la musica, la parola e l’immagine.

Già dal titolo, autocitazione di “Chiamami ancora amore”, emerge il rimando autobiografico insieme all’analisi dei grandi temi che animano la passione dell’autore: la letteratura, la filosofia, la musica e il cinema.

«Tra il silenzio e il tuono Tour è un grande spettacolo di canti, immagini e monologhi. Il silenzio appartiene all’immaginazione, allo spirito, all’anima, mentre il tuono invece appartiene a quello che ho fatto e mi è stato fatto cioè alla vita, che pulsa molto: l’unico modo per acquietarla è rivolgersi alla spirito – spiega Vecchioni – tutta la prima parte dello spettacolo è giocata sull’ultimo disco e sui personaggi che hanno battuto il destino, hanno combattuto il male, hanno amato la vita, gli altri e se stessi. Emerge un mio concetto recente, nuovo, di grande amore per tutto ciò che si fa e si vive. La seconda parte dello spettacolo, invece, è una specie di ritorno, uno sguardo sul passato con le canzoni di prima, che mostrano come si è arrivati al concetto di infinito attraverso pensieri particolari sull’amore, sul sogno, sull’esistenza, sul dolore, sulla gioia, sulla felicità… e come poi tutte queste piccole cose si siano ricomposte in un’unica idea, che è quella di amare la vita comunque sia, bella o brutta perché in realtà è sempre bella. Siamo noi che a volte la immaginiamo in un altro modo».

Roberto Vecchioni è accompagnato dalla “band storica” costituita da Lucio Fabbri (pianoforte e violino), Massimo Germini (chitarra acustica), Antonio Petruzzelli (basso) e Roberto Gualdi (batteria).

Prezzo Biglietti

Gold:
60,00
Poltrona I° settore:
55,00
Poltrona II° settore:
48,00
Poltrona III° settore:
40,00

I minori di anni 16 non possono accedere all’evento se non accompagnati da un adulto maggiorenne, nel numero di un adulto per ogni minore.

Informazioni

Informazioni aggiuntive

Location

Parco Centrale
Via Massetana
58022 Follonica (GR)

Prevendite Autorizzate

logo-ticket-one e punti vendita consultabili QUI

Manuale dello Spettatore

Hai bisogno d’aiuto? Consulta QUI il manuale dello spettatore per trovare la risposta alla tua domanda. Se non trovi la risposta alla tua domanda contatta il nostro team.

Accesso bambini

Per ragioni di sicurezza ed a tutela dell’incolumità fisica del minore, si sconsiglia fortemente di portare all’evento bambini di età inferiore ai 4 anni. I bambini di età inferiore ai 4 anni accompagnati da un adulto (maggiorenne) provvisto di regolare biglietto possono accedere gratuitamente al luogo dell’evento e assistere allo spettacolo, in numero di un bambino/a per ogni adulto accompagnatore, nel caso in cui l’adulto abbia un biglietto per un settore a posti seduti e numerati (il bambino NON ha diritto ad occupare un posto a sedere e deve essere necessariamente essere tenuto in braccio). I bambini di età inferiore ai 4 anni accompagnati da un adulto (maggiorenne) provvisto di regolare biglietto non possono accedere gratuitamente al luogo dell’evento nel caso in cui l’adulto abbia un biglietto per un settore a posti in piedi o seduti non numerati. Il bambino dai 4 anni compiuti in avanti paga il biglietto intero. Per accedere gratuitamente all’evento con bambini di età inferiore ai 4 anni compiuti, l’adulto accompagnatore deve essere in possesso di documento che provi l’età del minore.

Accesso disabili

I portatori di handicap possono acquistare un biglietto a prezzo standard, ed entrare con un accompagnatore gratuito solo se provvisti di certificato di invalidità al 100%. I biglietti sono reperibili esclusivamente compilando e restituendo come da istruzioni il modulo che è possbile scaricare cliccando QUI . Onde evitare problemi all’ingresso al teatro e poter accedere ad una sistemazione consona, si sconsiglia fortemente l’acquisto di un biglietto generico. Solo per i disabili su carrozzina sono previsti dei posti predefiniti all’interno della platea.